Browsing:

Tag: vino

FiVi – Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti – Noi ci siamo

Li ho conosciuti un paio di anni fa, quando non ero ancora la parte commerciale della nostra azienda, ma una semplice amante di vini e la proprietaria curiosa di un wine & spirits shop. Sono partita da casa per andare a visitare la fiera dei Vignaioli Indipendenti a Piacenza per conoscere ed assaggiare i vini di qualche amico virtuale e me ne sono innamorata. Ci sono tornata anche quest’anno. Se la prima volta mi ha spinto la curiosità, la seconda volta è stata molto attesa  e con un interesse ancora più sentito. Ho rivisto alla fiera volti amici, ho conosciuto altri produttori come mio marito ( ora devo dire come noi ). Ho respirato una bella atmosfera. I vignaioli della Fivi sono colleghi e non concorrenti. C’è spirito di collaborazione e d’attenzione nei confronti delle problematiche della piccola azienda agricola. Si ha la percezione di appartenere tutti allo stesso mondo con gli stessi problemi e le stesse realtà nonostante spesso i nuovi amici e colleghi vengano da tutt’altra parte d’Italia. Perché quello che lega i vignaioli della Fivi tra di loro non sono la stessa tipologia di vino o lo stesso modo di vinificare, ma la stessa idea di agricoltura, intesa come baluardo e difesa del territorio. Il vignaiolo Fivi sa che la propria realtà  è strettamente legata al proprio territorio, al proprio vigneto che vive ogni giorno in prima persona. Esattamente come noi. Quindi e’ con sommo piacere che ci siamo uniti a questa organizzazione  a partire da quest’anno, il 2014. Un nuovo inizio in ottima compagnia !!

Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti
Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti

I find out on web this organization a couple of years ago, when I was not yet the commercial side of our business , but a simple lover of wines and the owner of a nice wine & spirits shop . I left home to go to visit the exhibition of Independent Winegrowers in Piacenza to know and taste the wines of some virtual friend and I fell in love . We are back again this year. If the first time it was curiosity, the second time was a lot of waiting and interest even more heartfelt. I saw friendly faces, I met other winemakers such as my husband ( now I must say as us). I breathed a nice atmosphere. The winemakers of Fivi are colleagues and not competitors. There’s a spirit of collaboration and attention to small wineyard’s problems. You have the perception that we all belong to the same world with the same problems and the same reality despite often new friends and colleagues come from different part of Italy. Because what binds the tenants of Fivi between them are not the same kind of wine or the same way of making it , but the concept of an​​agriculture, seen as a bulwark and defense of the territory. The FIVI winemakers  know that their reality is closely linked to their own territory , their own vineyard who lives every day in the first person . Just like us. And then it’s  with great pleasure that we joined this organization , starting this year , 2014. A new beginning in good company !

IMG_0523 IMG_0529


Ferragosto

 

 

La mattina del 14 agosto ci siamo svegliati con il rumore della pioggia che batteva sul tetto e sulle foglie della magnolia davanti casa nostra.

Un sospiro di sollievo. Una speranza. Non si bagna oggi, magari vien giù tutto il  giorno… magari non serve più fare irrigazione di soccorso

 

pioggia_al_suolo

 

Un giro di telefonate ed abbiamo organizzato una scampagnata per il giorno di Ferragosto. Senza la pioggia, ieri saremmo stati a tirar tubi in campagna.

Abbiamo fatto un po’ di strada. Lago di Levico. Coperte per terra, fresco all’ombra, caldo in acqua, pasta fredda e panini. C’era un sacco di gente. Lo consiglio vivamente. Bello, tranquillo, eterogeneo. Adatto proprio a tutti. Organizzato per le famiglie ma anche per i giovani. Tutti in giornata relax. Noi gli unici con il secchiello del ghiaccio ed i bicchieri di vetro per il vino… giusto per non smentirci mai. Si stava da dio, tanto che non mi sarei mai alzata.

 

 

Foto0734_1

 

 

Al rientro, lampade accese, felpa sulle spalle, tavole preparate, ancora secchiello del ghiaccio per il bianco. Festa fino a tardi, a goder della compagnia e degli amici. Da oggi, siam di nuovo fuori a portar tubi. Ne erano scesi soli 15 mm. di pioggia. L’estate è finita. Si comincia a preparare per la vendemmia.

Ciao Estate!